SCHISANDRA CHINENSIS [Vaso 2L]

16,00 

Vedi Descrizione

Disponibile

Qta

La Schisandra Chinensis è una pianta rampicante legnosa, il nome significa “seme dei cinque aromi” originaria della Cina settentrionale, nord orientale e delle regioni confinanti con la Russia e la Corea. I suoi frutti sono delle bacche che quando maturano sono di colore rosso, dal sapore prima agro, poi dolce, poi salato. La Schisandra ha numerose proprietà salutistiche documentate da ricerche scientifiche: migliora la funzionalità cerebrale, è antiossidante, antinfiammatoria, è un potente adattogeno (va dove c’è necessità), utilizzata da sempre in medicina cinese e da alcuni anni anche in Occidente. Utile per la salute del fegato, contro la stanchezza, per il sostegno del tono dell’umore e delle difese immunitarie. L’olio essenziale presente nei frutti è ricco di vitamina A, C, E, fosfolipidi che migliorano l’aspetto della pelle, il danneggiamento del fegato, stimolano il sistema nervoso centrale, aumentano i riflessi, aiutano nella depressione, nel mal di testa, nella nevrastenia, nell’insonnia, nelle palpitazioni, aumentano le capacità cognitive e la memoria. E’ un antibatterico, lieve stimolante, è antitossico e cardiotonico, si consiglia nella tosse secca e nell’asma, nelle sudorazioni notturne, è considerata come afrodisiaco perchè incrementa la resistenza maschile e la libido femminile. In Russia si impiega nei problemi di vista, previene l’affaticamento visivo, aumenta l’acutezza visiva, migliora l’astigmatismo e la miopia. Questa pianta è da usare con cautela in chi soffre di esofagite da reflusso, o in presenza di ulcera peptica, in chi soffre di epilessia, di pressione alta e di ipertensione endocranica. Possibili interazioni anche se non ci sono studi in merito con la biodisponibilità dei farmaci se assunti contemporaneamente alla Schisandra, in quanto induce l’attività degli enzimi metabolizzanti epatici.

Vaso 2 litri

Peso 2 kg