5 piante perfette da regalare a Natale!

Natale, piante e regali, tre parole che vanno d’amore e d’accordo! Perché scegliere una pianta come regalo di Natale? Beh noi abbiamo un’idea piuttosto chiara!

Ah che bello il Natale, adesso che è arrivato l’inverno possiamo davvero immergerci nella sua atmosfera!
Tutti quei colori, l’aria che sembra sempre profumare, la gioia dei bambini, insomma, non si può negare che sia una ricorrenza davvero magica.
Non solo le strade si vestono a festa, ma anche le case.
Si addobba l’albero, si mette la tovaglia rossa, si tirano fuori le stoviglie buone e si sistemano i regali.

Un attimo.
I regali.
Qua un minimo di panico rompe un po’ l’idillio natalizio.

Tutti, prima o poi, ci troviamo senza idee precise su cosa regalare ad una persona cara. Magari alla zia che ci ha invitati per la cena di Natale, cosa le portiamo?

Un soprammobile? Ne ha già fin troppi, e seriamente, poi bisogna spolverarli.
Un vestito? Santo cielo se si sbaglia la taglia potremmo passare da Natale direttamente alla crocefissione.
Un attrezzo per la cucina? Utile, ma pensate se capitasse a voi, la gioia di scartare un regalo e trovarci dentro un pentolino. Ora sapete perché forse la zia –e probabilmente chiunque altro- non ne sarà così contenta.
Un libro? Buona idea, ma cosa le piacerà? Quale sarà il suo genere?

Quanti problemi, infondo vorremmo solo portare qualcosa di bello che possa trasmettere la nostra gratitudine e farle capire che abbiamo avuto un pensiero per lei.

I regali sono questo no? Lasciamo per un attimo stare i discorsi sulla commercializzazione delle festività, non è così necessario dover trovare del male sotto ogni cosa, a maggior ragione se quel qualcosa ci dà la possibilità di rendere felice qualcun altro.
Lo scambio dei regali significa considerare chi ci sta vicino, trovare quelle persone che sono importanti per noi e dedicare loro il nostro pensiero. Ragioniamo su quello che può piacergli, ci guardiamo intorno chiedendoci cosa potrebbero apprezzare, riflettiamo su cosa il nostro regalo trasmetterà loro.
Per quello si dice che “basta il pensiero”, non sono i soldi spesi per un regalo a renderlo importante ma quanto questo regalo sia in grado di comunicare ciò che proviamo per una persona.
Allo stesso modo ricevere un regalo fa sentire speciali, proprio perché qualcuno ha preso un po’ del suo tempo e ce lo ha dedicato ed è questo quello che si nasconde dietro al Natale.

Senza neanche scendere nel tema religioso, fermandosi prima, il Natale è condividere e valorizzare il tempo che passiamo con le persone che amiamo, a cui siamo grati o che semplicemente apprezziamo.

Però a volte è normale non sapere come trasmettere nel modo giusto quello che pensiamo.
E qua arriva il nostro consiglio, che va bene, sarà anche un po’ di parte, però pur sempre in completa buona fede.
I fiori e le piante, sin dai tempi più antichi sono utilizzati per comunicare, per esprimere concetti e sentimenti. Quindi cosa c’è di meglio di trovare la pianta che più si adatta al nostro messaggio e portarla in dono, magari accompagnata da un bel bigliettino con scritto il significato del nostro gesto?

Ecco quindi le 5 piante perfette da regalare a Natale!

  1. Pungitopo
    È una delle piante più caratteristiche del Natale, con le sue foglie verdi e le bacche rosse, ma oltre ad essere così caratteristica è anche ricca di significato!
    Fin dai tempi antichi le drupe rosse sono simbolo di ricchezza, il verde permanente delle foglie invece rappresenta la sopravvivenza e la lunga vita.
    Durante l’epoca romana ognuno portava con se un rametto di questa pianta durante i saturnali (giorni che precedono il solstizio d’inverno) in quanto era considerata un talismano per tenere lontani dalle proprie case i malefici e i demoni.
    Inoltre i frutti rossi, rappresentavano la rinascita del sole al solstizio seguente, indicando così la rinascita della natura (vuoi saperne di più su questo aspetto? Fra poco uscirà un articolo tutto sull’Ilex).
    Prendersi cura di questa pianta è piuttosto semplice, basta riporla in una zona d’ombra (sia in casa sia fuori) e metterla a dimora su un substrato umido e ben drenato.
  2. Elleboro
    La leggenda narra che una povera pastorella, la notte di Natale si recò nella grotta dove il piccolo Gesù era appena nato. La bambina, triste per non avere i soldi necessari ad acquistare un regalo da dare al neonato, durante la strada raccolse un mazzetto di ellebori che poi donò a Gesù. Grazie a questa storia l’Elleboro è anche chiamato “Rosa di Natale” e simboleggia la rinascita, la liberazione da qualsiasi situazione poco gradita, quindi ideale da regalare a chi si appresta ad iniziare una nuova avventura oppure ha voglia di cambiare!
    L’elleboro è una magnifica pianta che a seconda della varietà varia sensibilmente i colori dei fiori, permettendoci quindi di sceglierla anche in base alla tonalità preferita del nostro caro.
    L’elleboro si adatta bene ad ogni tipo di terreno, purché sia fresco e drenante. Perché cresca al meglio è consigliabile posizionarla in zone di ombra o mezz’ombra tenendola lontana da fonti dirette di calore, infine basterà irrigarla regolarmente mantenendo il terreno umido.
    Al momento di portarla in regalo avrete anche la fortuna di vederla già fiorita, assicurandovi una bella figura!
    Attenzione però! Si sconsiglia di regalarla a chi possiede animali domestici, in particolar modo gatti, in quanto l’elleboro è velenoso e potrebbe provocare seri danni in caso di ingerimento.
  3. Anthurium
    La persona a cui desiderate regalare la pianta è la vostra dolce metà oppure un caro amico? Abbiamo quello che fa per voi! Questo fiore dalla foglia a forma di cuore è da sempre utilizzata come simbolo di sentimenti profondi di amore o amicizia.
    Pensate che nell’antica Grecia era diffusa la credenza secondo la quale questi fiori fossero le frecce del Dio dell’amore Cupido, lasciate sulla terra.
    Questa piccola pianta da appartamento non supera i 50/60 centimetri di altezza ed è piuttosto semplice da coltivare: ama il terreno sempre umido (va quindi annaffiata con regolarità ma con piccole dosi d’acqua), preferisce essere posizionata in zone abbastanza luminose ma ben lontana ai raggi diretti del sole che potrebbero danneggiarla e, se proprio la si vuole al meglio, allora l’ideale è concimarla 2 volte al mese con del concime liquido per piante verdi.
  4. Camelia dalla fioritura invernale
    La Camelia non fa parte dei classici fiori che si regalano per Natale, ma la sua fioritura invernale la rende perfetta.
    Il significato che porta con sé varia a seconda del colore. È da scegliere la Camelia bianca per trasmettere stima, gratitudine e ammirazione. Quella rosa è invece il desiderio di avvicinarci alla persona a cui regaliamo questo delicato fiore. Infine, per la persona che amate rimane la Camelia rossa. Questo fiore orientale sarà perfetto anche per chi ama lo stile e la raffinatezza, con il suo portamento eretto e i petali leggermente piegati e ordinati che sembrano quasi danzare su se stessi.
    La Camelia può resistere anche a temperature inferiori a 0°, predilige zone ombreggiate o semi-ombreggiate.
  5. Erica
    All’erica sono sempre stati associati molti significati e molte proprietà. Una delle più rilevati è legata alla magia che conterrebbe, magia tale da renderla perfetta per la realizzazione delle scope utilizzate per la pulizia dei templi degli dei, oppure per farne legno per la cottura del pane utilizzato per alcuni rituali sacri. Ancora oggi questa pianta mantiene i suoi significati originari, tanto che viene considerata purificatrice e in grado di tenere lontani da casa gli spiriti maligni.
    Se siete rimasti colpiti dalla sua fragile bellezza allora vi suggeriamo di utilizzarla come regalo nelle sue brillanti tonalità rosa. Infatti l’Erica cambia significato a seconda del colore dei suoi fiori e, quello più bene augurante è sicuramente il rosa che auspica la realizzazione dei sogni e l’avverarsi dei desideri!
    Ad esempio, una varietà perfetta per quest’occasione potrebbe essere l’Erica gracilis “Rood”, arbusto di medie dimensioni con foglie simili ad aghi, sottili ed acuminate. Dall’autunno alla primavera si sviluppano fiori minuti e campanulati di colore rosa-rosso.

 

Ecco qua le piante perfette da regalare per il vostro Natale!
Ovviamente non ci siamo dimenticati dell’incantevole Stella di Natale, ma, come ogni grande protagonista, merita uno spazio tutto per sé in un articolo a lei esclusivamente dedicato.

Le piante sono un linguaggio universale, prendiamo in prestito le loro parole per il nostro messaggio di Natale!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *