Sconto 10% sul primo ordine: iscriviti alla nostra newsletter ed entra nel #clangeorgici Iscriviti ora

Arancio bizzarria

Citrus aurantium "Bizzarria"

37.9

COD: 03183-29 Categoria: Tag: , ,

37,90

Disponibile

Descrizione

La pianta di Arancio bizzarria (Citrus aurantium “Bizzarria”) è un albero da frutto che produce una varietà di agrume molto rara, ricercata dai collezionisti di tutto il mondo. Ibrido naturale ottenuto incrociando Arancio Amaro, Cedro e Limone, possiede contemporaneamente tutte le caratteristiche dei tre frutti. Agrume della collezione Medicea Toscana e fiore all’occhiello del Giardino di Villa Castello a Firenze, produce frutti bitorzoluti, di colore giallo, arancione e verde, dal gusto molto amaro. La maturazione dei frutti va da inizio Dicembre a Febbraio – Marzo. Si presta molto bene per la coltivazione in vaso, per la bellezza del suo fogliame e per la profumazione della fioritura. Nel periodo invernale tenere la pianta al riparo dal gelo in un luogo luminoso, dalle temperature costanti, annaffiando con moderazione.

Maturazione/Raccolta: da inizio Dicembre a Febbraio-Marzo

Tassonomia

Nome scientifico: Citrus aurantium "Bizzarria"

Famiglia: Rutaceae

Genere: Citrus

Specie: C. aurantium

Varietà/cultivar: Bizzarria

Progenitore: Citrus x aurantium + C. limon

Caratteristiche alla vendita

Vaso: Ø 20 cm

Caratteri botanici/tecnici

Gruppo: Agrumi