Bathsheba [Vaso 4,5 Litri]

19,00 

Terminato!

Esaurito

COD: 04971-108 Categorie: , Tag:
 

Descrizione

PIANTA NON FRANCA DI VASO
Vedere istruzioni a fondo pagina

La Rosa Bathsheba è una rosa rampicante selezionata da David Austin nel 2016, un Ibrido di Tea che genera fiori doppi, a forma di coppa, di colore albicocca con sfumature rosa-pesca, mentre i petali perimetrali sono di colore panna. I petali emanano un forte profumo di mirra e miele. Il fogliame è verde medio. Il nome Bathsheba, si ispira dall’eroina di Via dalla pazza folla da Thomas Hardy. Rosa rifiorente, fiorisce da Maggio – Giugno fino alle gelate. Le rose Rampicanti necessitano di un supporto per essere guidate, sono ideali da crescere allargate su pareti e spalliere, coprire strutture come gazebo, bersot, archi, pergolati, da far correre su ringhiere, reti di separazioni o adagiate su scarpate e muretti.

  • Gamma: Rampicante
  • Brevetto vegetale: Auschimbley
  • Famiglia: Rose inglesi David Austin
  • Portamento: Sarmentosa
  • Fioritura: Rifiorente
  • Profumo: 4/5
  • Essenza: Mirra, Miele
  • Colore: Arancio, Rosa, Panna
  • Diametro fiore: 10 cm
  • Altezza massima: 300 cm
  • Resistenza: Ottima
  • Potatura: solo ringiovanimento
  • Utilizzo: Singola, siepe, a gruppi o in vaso
  • Da Recidere: no
  • Anno: 2016

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA GESTIONE DELLA PIANTA
Per garantire materiale vegetale sempre fresco e di ottima qualità, Vivai le Georgiche provvede ogni anno all’acquisto e all’invaso di rose innestate dai migliori ibridatori europei, con cui l’azienda mantiene un contatto diretto.

Dalla fine dell’autunno all’inizio della primavera la nostra azienda mette comunque a disposizione le rose in attesa di radicazione, dietro richiesta di quei clienti che non vogliono attendere la primavera rischiando che il prodotto vada esaurito.

In attesa che l’inverno termini è possibile gestire la pianta nei seguenti modi:

A. UTILIZZO A RADICE NUDA

È sempre possibile estrarre la pianta dal vaso e metterla a dimora come fosse una pianta a radice nuda.

B. RADICAZIONE IN VASO

  1. Tenere la pianta in vaso fino all’inizio della primavera.
  2. All’inizio della primavera estrarre la pianta dal vaso ed eseguire un controllo: se sfilando il vaso di coltivazione la zolla di terra non si presenta consolidata attendere e ripetere lo stesso controllo a distanza di 20 giorni.
  3. Quando il terreno mantiene la forma del vaso significa che l’apparato radicale è affrancato e si può procedere quindi al trapianto in terra o in fioriera.

C. MESSA A DIMORA CON VASO [CONSIGLIATA]

  1. Si può scavare una buca in aiuola/fioriera e inserirvi la pianta provvista del vaso di coltivazione, così come è stata ricevuta.
  2. All’inizio della primavera estrarre la pianta dal terreno ed eseguire un controllo: se sfilando il vaso di coltivazione la zolla di terra non si presenta consolidata attendere e ripetere lo stesso controllo a distanza di 20 giorni.
  3. Quando il terreno mantiene la forma del vaso significa che l’apparato radicale è completamente affrancato e si può procedere quindi al trapianto eliminando il vaso in plastica e riposizionando la pianta nella buca esistente.

Per ogni dubbio o richiesta di delucidazioni siamo sempre a disposizione! Scrivici a supporto@legeorgiche.it

Informazioni aggiuntive

Peso 0.8 kg
Colore fiore

, ,

Profumo