Erba di Santa Barbara (Barbarea vulgaris) (Semente)

3,00 

 

Descrizione

La pianta di Erba di Santa Barbara (Barbarea vulgaris) detta anche Barica e Navadna Barbica, è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Brassicaceae. Cresce nei luoghi umidi, nei terreni incolti, nei bordi dei fossi. Tutta la pianta emana un odore caratteristico, il gusto è amaro-senapato. Vengono utilizzate le foglie giovani per preparare insalatine miste o cotte in minestroni e zuppe. Seminare ad una distanza di circa 30 cm, profondità di circa 0,5 cm, in posizione soleggiata.

RICETTA: mescolare 4 pugni di foglie tenere di Erba di Santa Barbara tagliate sottili con carote e finocchi, un pizzico di zucchero, due di sale, 1 cucchiaio di aceto bianco. Friggere leggermente 4 fette di pancetta da versare sull’insalata quando il grasso è sciolto. Condire e servire subito.

Altezza pianta: 70 – 90 cm

Bustina termosaldata

 

Informazioni aggiuntive

Peso 0.001 kg
Epoca di Semina

, , , ,

Epoca di Raccolta

, , , ,