Sconto 5% di benvenuto: iscriviti alla nostra newsletter ed entra nel #clangeorgici Iscriviti ora

Hylocereus costaricensis – polpa rossa (autofertile)

Pitahaya, Pitaya del Costa Rica, Frutto del Drago

Selenicereus costaricensis

COD: 05536-89 Categoria: Tag: , ,

Da 24,90

Descrizione

La pianta di Hylocereus costaricensis o Pitaya del Costa Rica appartiene alla famiglia delle Cactaceae ed è originaria della Costa Rica, Panama e Nicaragua. Cactus rampicante tentacolare che in natura cresce su altre piante che ne fanno da sostegno, produce frutti commestibili conosciuti come ‘Frutti del Drago’, di colore rosa intenso o rosso, polpa cremosa rossa e numerosi semi neri. Il gusto è dolce e delicato, con pochissime calorie, a tratti ricorda un po’ il cetriolo, il kiwi e il fico d’india. Il suo gusto è leggero e fresco, ha una consistenza molto morbida e infatti può essere affettato o mangiato semplicemente con un cucchiaio. I frutti del drago vanno raccolti quando sono ben maturi, il periodo ideale sarebbe quello che va tra Luglio e Dicembre. Nei luoghi di origine, invece la raccolta dei frutti, avviene per quasi tutto l’anno. I frutti vanno conservati a temperatura ambiente e massimo per 10 giorni dalla raccolta. 

La Pitaya è utilizzata anche per preparare dei gustosi dessert, delle fresche macedonie e per preparare cocktail e frullati.
Sviluppa steli spessi, articolati, a tre angoli, con bordi smerlati e sottili spine grigio-marroni. I fiori sono grandi e profumati, di colore bianco, con segmenti esterni giallo-verde e fioriscono solo di notte. La pianta necessita di sostegni e va posizionata in zone luminose. Utilizzare un terreno morbido e drenante, in vaso utilizzare un terriccio universale. Somministrare del concime granulare nel periodo primaverile-estivo.

ATTENZIONE: la pianta in vendita è autofertile ma può essere necessario aiutare l’impollinazione manualmente, soprattutto se in assenza o scarsità di animali pronubi notturni (come falene, pipistrelli, ecc).

FOTO: No machine-readable author provided. Hans B.~commonswiki assumed (based on copyright claims)., Public domain, via Wikimedia Commons

Tassonomia

Nome volgare: Pitahaya, Pitaya del Costa Rica, Frutto del Drago

Nome scientifico: Selenicereus costaricensis

Famiglia: Cactaceae

Genere: Selenicereus

Specie: S. costaricensis

Origini: Costa Rica, Panama, Nicaragua

Caratteristiche alla vendita

Altezza alla vendita: 100 - 120 cm, 20 - 40 cm, 40 - 60 cm

Caratteri botanici/tecnici

Gruppo: Frutti esotici

Profumo: Profumata

Tipologia foglia: Sempreverde

Colore foglia: Verde

Persistenza foglia

  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic

Epoca di fioritura

  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic

Epoca di raccolta

  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic

Colore fioritura: Bianco, Giallo, Verde

Esposizione: Sole

Rusticità: H1a: temperature minime tollerate: > 15°C