Malpighia glabra (Ciliegia Acerola) [H. 150-170 cm.]

55,00 

Disponibile

COD: 00467-28 Categorie: , Tag:
 

Descrizione

La pianta di Malpighia glabra (Ciliegia Acerola) è un piccolo albero originario del Sud America e delle Indie occidentali, molto coltivata in Brasile, può raggiungere i 5 metri di altezza. Produce un frutto chiamato “Ciliegia delle Barbados” o “Ciliegia delle Indie Occidentali”, di colore rosso acceso a maturazione, da 1-2 cm di diametro e diviso in spicchi, con grosso seme all’interno. I frutti assomigliano molto alla ciliegia europea e vengono raccolti ancora verdi, hanno un gusto asprigno come quello delle arance, ma contengono vitamina C in quantità superiore a quella contenuta nelle arance (dalle 30 alle 50 volte superiore). Potente azione antiossidante, ricchi di Calcio, Ferro, Magnesio, vitamina A. Possono essere consumati freschi o come marmellata, il succo che si ricava viene concentrato, essiccato e polverizzato per ottenere un estratto dall’altissimo contenuto di vitamina C. Sviluppa foglie rossastre che successivamente virano al verde scuro. Sopporta abbastanza bene le basse temperature. Temperatura minima: 16 °C.

  • Famiglia: Malpighiaceae
  • Provenienza: Sud America, Indie occidentali
  • Luce: molta luce, anche pieno sole
  • Temperatura minima: 16 °C
  • Annaffiatura: mantenere il terreno umido, evitando i ristagni idrici
  • Terreno: morbido e drenante, in vaso terriccio universale
  • Concimazione: a partire dalla primavera somministrare del concime granulare
  • Riproduzione: seme

Informazioni aggiuntive

Peso 4 kg