Sconto 5% di benvenuto: iscriviti alla nostra newsletter ed entra nel #clangeorgici Iscriviti ora

Menta aquatica

Menta d'acqua

sin. Mentha subspicata

GTIN/EAN: Seleziona variante COD: 01897-23 Categoria: Tag:

5,40

Descrizione

La pianta di Menta aquatica (Menta d’acqua) è una perenne acquatica o semi-acquatica marginale, che sviluppa lunghi e sottili rizomi segmentati, con fusti color porpora-rossastri e foglie da ovate a ovato-lanceolate, dentate, aromatiche, spesso tomentose, di colore verde scuro, lunghe fino a 6 cm, alcune volte raggiungono i 9 cm. Sviluppa verticilli di fiori lilla, tubulari, lunghi fino a 5 mm, riuniti in mazzetti terminali sferici, che sbocciano in estate. Ideale immersa pochi cm oppure ai bordi di laghetti, stagni e ruscelli.

Le piante erbacee perenni vivono tutto l’anno e sopportano le temperature più rigide. Possono incorrere in una fase di riposo vegetativo durante la stagione avversa, riprendono poi la fase di vegetazione quando le condizioni torneranno favorevoli  

FOTO: Wilhelm Zimmerling PAR, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Tassonomia

Nome volgare: Menta d'acqua

Nome scientifico: sin. Mentha subspicata

Famiglia: Lamiaceae

Genere: Mentha

Specie: M. aquatica

Origini: Eurasia

Caratteristiche alla vendita

Vaso: Ø 9 cm

Caratteri botanici/tecnici

Gruppo: Paludose

Portamento: Erbaceo

Profumo: Profumata

Tipologia foglia: Caducifoglia

Colore foglia: Verde

Persistenza foglia

  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic

Epoca di fioritura

  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic

Colore fioritura: Viola

Larghezza a maturità: 0,5 - 1m

Altezza a maturità: 0,1 - 0,5m

Esposizione: Mezz'ombra, Sole

Rusticità: H6: temperature minime tollerate: da -20 a -15°C

Utilizzo: Paludosa