Sconto 5% sul primo ordine: iscriviti alla nostra newsletter ed entra nel #clangeorgici Iscriviti ora

Pithecellobium dulce

Tamarindo di Manila

45.9

COD: 06293-28 Categoria: Tag: ,

45,90

Non disponibile

Avvisami quando un articolo è di nuovo disponibile.

Descrizione

La pianta di Pithecellobium dulce (Tamarindo di Manila) è una pianta tropicale originaria dell’America Centrale e del Sud America, naturalizzata successivamente nella fascia tropicale asiatica, ma nonostante il nome non ha nulla a che fare con Manila. Produce baccelli di colore rosa a maturazione, lunghi 10-15 cm, che contengono polpa e semi neri. Quando i baccelli sono maturi, si aprono esponendo la polpa commestibile. La polpa, dal sapore agrodolce, è usata come base in molte ricette di salse piccanti, come accompagnamento a vari piatti di carne e per la preparazione di bevande. I frutti sono da molto tempo noti nella medicina tradizionale thailandese, i semi sono ricchi di proteine. La pianta dal tronco spinoso e dalle foglie bipennate, può raggiungere i 10/15 metri di altezza. Gli esemplari adulti resistono fino ad un paio di gradi sotto lo zero. Temperatura minima: 0 °C.

  • Famiglia: Fabaceae
  • Provenienza: America Centrale, Sud America
  • Luce: molta luce, pieno sole
  • Temperatura minima: 0 °C
  • Annaffiatura: mantenere il terreno umido, evitando i ristagni idrici
  • Terreno: morbido e drenante, terriccio universale
  • Concimazione: in primavera/estate somministrare del concime granulare
  • Riproduzione: seme, innesto, talea

Tassonomia

Nome volgare: Tamarindo di Manila

Famiglia: Fabaceae

Genere: Pithecellobium

Specie: P. dulce

Origini: America Centrale, Sud America

Caratteristiche alla vendita

Altezza alla vendita: 60 - 80 cm

Caratteri botanici/tecnici

Gruppo: Frutti esotici