-20% di sconto su tutto il sito con il codice SUMMER20 😍😍

Pithecellobium dulce

Tamarindo di Manila

sin. Mimosa dulcis

GTIN/EAN: 8058301407020 COD: 06293-28 Categoria: Tag: ,

39,90

Non disponibile

Avvisami quando un articolo è di nuovo disponibile.

Descrizione

La pianta di Pithecellobium dulce (Tamarindo di Manila) è una pianta tropicale originaria dell’America Centrale e del Sud America, naturalizzata successivamente nella fascia tropicale asiatica, ma nonostante il nome non ha nulla a che fare con Manila. Produce baccelli di colore rosa a maturazione, lunghi 10-15 cm, che contengono polpa e semi neri. Quando i baccelli sono maturi, si aprono esponendo la polpa commestibile. La polpa, dal sapore agrodolce, è usata come base in molte ricette di salse piccanti, come accompagnamento a vari piatti di carne e per la preparazione di bevande. I frutti sono da molto tempo noti nella medicina tradizionale thailandese, i semi sono ricchi di proteine. La pianta dal tronco spinoso e dalle foglie bipennate, può raggiungere i 10-15 metri di altezza. Gli esemplari adulti resistono fino ad un paio di gradi sotto lo zero. Mantenere il terreno umido evitando i ristagni idrici. Utilizzare un terreno morbido e drenante, in vaso utilizzare un terriccio universale. Somministrare del concime granulare nel periodo primaverile-estivo.

FOTO: Krzysztof Ziarnek, Kenraiz, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Tassonomia

Nome volgare: Tamarindo di Manila

Nome scientifico: sin. Mimosa dulcis

Famiglia: Fabaceae

Genere: Pithecellobium

Specie: P. dulce

Origini: America Centrale, Sud America

Caratteristiche alla vendita

Altezza alla vendita: 20 - 40 cm

Caratteri botanici/tecnici

Gruppo: Frutti esotici

Portamento: Arboreo

Tipologia foglia: Semipersistente

Colore foglia: Verde

Colore fioritura: Bianco

Larghezza a maturità: >8m

Altezza a maturità: > 12m

Esposizione: Sole

Rusticità: H2: temperature minime tollerate: da 1 a 5°C