Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere promozioni e contenuti speciali Iscriviti ora

Romanzo ‘Noi non abbiamo colpa’ + Marimo (Spedizione Gratuita)

COD: NNAC-00 Categoria: Tag:

29,90

Disponibile

Descrizione

Un regalo perfetto che unisce la buona lettura al romanticismo dell’ormai famosissimo Marimo.

IL LIBRO

L’autrice
Marta Zura-Puntaroni è nata nelle Marche, dove è ambientato ‘Noi non abbiamo colpa’. Ha esordito per minimum fax nel 2017 con il romanzo Grande Era Onirica. Ha trent’anni, vive e lavora a Siena. Aggiungiamo pure che è su Instagram la conosciamo tutti come @unasnob, madrina indiscussa del #clangeorgici.
Trama
Marta ritorna nelle Marche. Il paese è caldo e confortevole, ci sono le amiche di sempre che ti accolgono e non ti fanno domande, contente che tu sia di nuovo lì con loro. Ci sono il bosco e le sue storie, che continuano lungo le generazioni. Ci sono le badanti straniere, che cambiano ancora prima che tu possa rammentarne il nome perché stare dietro alla nonna malata di Alzheimer è davvero duro, e appena trovano qualcosa di meglio scappano. Anzi, qualche volta scappano anche quando qualcosa di meglio non si vede ancora, perché nonna è peggio di un diaulu.
Marta diventa a sua volta una sorta di badante, ritorna al paese per aiutare sua madre a gestire la situazione, la quotidianità capovolta. Si trova ad affrontare una malattia che non brucia veloce in un’esplosione di sofferenza per poi placarsi nella guarigione o nella morte, ma che giorno dopo giorno, per ore che sembrano infinite, lavora a togliere umanità, a farti dimenticare chi era prima, nella sua interezza e nelle sue contraddizioni, quella persona che ora dimentica tutto. E allora Marta ritorna per cercare dignità nelle creature che vivono, amano e soffrono. Ritorna per ricordare, ricordare con sua madre le storie della famiglia, riappropriarsi del passato che la madre di sua madre non ha più e della speranza di un futuro.

IL MARIMO
Si potrebbe dire che questa alga palla sia quasi diventata la nostra mascotte. Dietro il suo tenero manto verde nasconde una storia romantica di incredibile bellezza che farà crollare la vostra amata o il vostro amato dritto dritto fra le vostre braccia.
La leggenda
La leggenda giapponese narra di due giovani innamorati, tenuti però a distanza dalle rispettive famiglie. Così, gli amanti, stanchi dei continui tentativi per tenerli separati, fuggirono fino a giungere sulle rive del lago Akan. Arrivati al cospetto dell’acqua si fermarono e tramutarono i loro cuori in Marimo per poter vivere il loro amore in eterno. Non dovendosi mai più allontanare l’uno dall’altro.

[Il Marimo abbinato è di taglia 2-4 cm di diametro circa]