Strelitzia reginae (Uccello del Paradiso)

15,00 160,00 

Svuota
 

Descrizione

La pianta di Strelitzia reginae (Uccello del Paradiso) è una pianta d’appartamento originaria dell’Africa meridionale, che appartiene alla famiglia delle Strelitziaceae. Il nome deriva dal fatto che il suo fiore è composto da tre petali arancioni e tre petali blu, che si fondono insieme in un unico bocciolo. Mentre il fiore sboccia ogni petalo si apre e prende la forma simile a quella di un uccello tropicale in volo. Sviluppa foglie lunghe e di forma ellittica. Non è particolarmente difficile da coltivare, resiste anche a condizioni ambientali non ottimali e può essere coltivata all’aperto nelle regioni a clima mite, dove le temperature non scendono sotto i 5°C, ma durante la stagione invernale va portata in un luogo riparato. Predilige la luce e può essere posizionata anche in pieno sole, ama l’aria ed è importante che l’ambiente nel quale si trova sia spesso aerato.

  • Famiglia: Strelitziaceae
  • Provenienza: Africa meridionale
  • Luce: molta luce, non sole diretto nelle ore centrali
  • Temperatura minima: 5 °C
  • Annaffiatura: aspettare che la terra sia asciutta, frequenti nebulizzazioni
  • Terreno: morbido e drenante, in vaso terriccio universale, sul fondo del vaso argilla espansa per favorire il drenaggio
  • Concimazione: 2 volte al mese somministrare del concime liquido per piante verdi
  • Riproduzione: divisione pianta

La pianta fiorisce a maturità avvenuta (dopo 5 anni circa).

Informazioni aggiuntive

Peso N/A
Esposizione

Vaso

,