Sconto 5% di benvenuto: iscriviti alla nostra newsletter ed entra nel #clangeorgici Iscriviti ora

Zucchero azteco

Erba dolce azteca

Phyla dulcis, sin. Lippia dulcis

5,90

Non disponibile

Avvisami quando un articolo è di nuovo disponibile.

Descrizione

La pianta aromatica di Lippia dulcis è una erbacea officinale perenne, chiamata “zucchero azteco” e proveniente dal Centro America e dai Caraibi. Conosciuta fin dall’antichità e utilizzata dagli Aztechi come rimedio curativo e come dolcificante naturale privo di calorie, possiede rami ricadenti che possono raggiungere il metro di lunghezza e foglie lunghe 1-4 cm, di colore verde scuro, a forma di uovo, che possono diventare marrone-viola al sole ed avere un gambo cremisi scuro. Sviluppa piccoli fiori di colore bianco, lunghi 2-4 mm, prodotti in spighe erette. Il periodo di fioritura si estende da Luglio a Settembre. 

Sia le foglie che i fiori sono commestibili e si possono consumare freschi in aggiunta alle insalate, nella preparazione di dolci e macedonie o come decorazione a diversi piatti.

© Foto Vivai le Georgiche soc. agr. – riproduzione vietata

Tassonomia

Nome volgare: Erba dolce azteca

Nome scientifico: Phyla dulcis, sin. Lippia dulcis

Famiglia: Verbenaceae

Genere: Phyla

Specie: P. dulcis

Origini: Centro America, Caraibi

Caratteristiche alla vendita

Vaso: Ø 12 cm

Caratteri botanici/tecnici

Gruppo: Piante aromatiche in vaso

Profumo: Profumata

Colore foglia: Verde

Epoca di fioritura

  • Gen
  • Feb
  • Mar
  • Apr
  • Mag
  • Giu
  • Lug
  • Ago
  • Set
  • Ott
  • Nov
  • Dic

Colore fioritura: Bianco

Altezza a maturità: 0,1 - 0,5m

Esposizione: Sole

Rusticità: H1c: temperature minime tollerate: da 5 a 10°C