Aloe vera (Aloe barbadensis)

15,00 50,00 

Svuota

Descrizione

La pianta di Aloe vera (Aloe barbadensis) è indicata per la produzione di alimenti e cosmetici a base di gel Aloe, leggi i nostri consigli su come fare.

Appartiene alla famiglia delle Aloaceae ed è originaria dell’Africa centrale. Possiede foglie a ciuffo dalla cuticola spessa e carnosa, liscia ma gommosa al tatto. Da oltre cinque millenni è considerata una pianta magica, capace di risolvere i mali umani. Apprezzata per le eccezionali proprietà dei suoi derivati, la mucillagine, la linfa e l’olio, è utilizzata per le sue proprietà cicatrizzanti, accelera le guarigioni delle ferite ed irritazioni cutanee, proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie, ricca di vitamine C, E, B, rame e selenio. Per l’uso esterno si utilizza la parte interna della foglia, bianca, semilucida e gelatinosa, è un ottimo rimedio per le scottature solari, piccole ustioni, piccole escoriazioni, piccoli tagli, toglie il prurito in caso di punture di insetti, eczemi, acne e psoriasi. Esporre in zone non troppo assolate. Bagnare e concimare ogni 7/10 giorni con concime organico per cactus, durante la stagione vegetativa. Riparare dal gelo. Alla fine degli anni ’80, la NASA effettuò una ricerca per comprendere quali fossero le piante maggiormente utili, al fine di rendere il più puro possibile l’ambiente interno alle stazioni spaziali. Secondo una lista compilata dall’ente spaziale americano, questa pianta risulta in grado di migliorare la qualità dell’aria che respiriamo e limitare l’inquinamento domestico. Filtra molti agenti inquinanti tra cui la formaldeide, presente nei tappeti e nei mobili ed il benzene.

La pianta nel vaso diametro 24 centimetri ha 5 anni ed è certificata coltura biologica.

Informazioni aggiuntive

Peso N/A
Vaso

, ,