Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere promozioni e contenuti speciali Iscriviti ora

Piante perenni e Graminacee

Le piante perenni e le graminacee sono essenze sempre più utilizzate nei giardini e sui terrazzi per la loro adattabilità, rusticità e per la facilità di abbinamento negli allestimenti, giocando quindi con le diverse altezze che queste piante possono raggiungere.

Leggi di più

Vengono chiamate ‘perenni’ perché, sebbene tendano a perdere tutta o quasi la loro vegetazione durante determinati mesi dell’anno (quelli più freddi nella maggior parte dei casi), sono in grado di ripartire ogni anno, alternando così periodi di riposo a periodi di vegetazione. Nelle zone della nostra penisola ad inverno mite sono sovente sempreverdi.

In primavera puoi utilizzare Primula, Iris, Aubrieta, Phlox,..In estate invece Agapanthus, Achillea, Hemerocallis, Verbena, Anemone,… In autunno Aster, Echinacea, Kniphofia, Chrysanthemum,..con i loro differenti periodi di fioritura ti permettono di abbellire il giardino nei diversi mesi dell’anno.

Se hai spazi umidi dove non sai cosa coltivare, ti consigliamo l’utilizzo delle Felci, molto adatte per coperture in ombra nei boschi e nei giardini, ottime da abbinare alle Hosta.

Le piante graminacee sono molto suggestive e decorative, anche in inverno il loro fogliame secco può creare bellissimi giochi con la brina, potrai quindi potare a raso la vegetazione secca anche alla fine dell’inverno per godere della loro vegetazione per tutto l’anno.
Cortaderia, Miscanthus, Muhlenbergia, Pennisetum e Stipa, sono spettacolari con le loro spighe mosse dal vento… Carex e Festuca creano cuscini erbosi con altezze inferiori ma non meno incantevoli.

Chiudi

1568 Articoli trovati

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 53
  5. Next