Domaine de Chantilly [Vaso 4,5 Litri]

19,80 

Disponibile

 

Descrizione

PIANTA NON FRANCA DI VASO
Vedere istruzioni a fondo pagina

La Varietà di Rose Domaine de Chantilly è stata selezionata da Delbard nel 2017, produce grandi fiori doppi raccolti in grappoli, con petali di colore rosa e centro arancio chiaro ed albicocca. La fragranza, intensa e fruttata con note agrumate, ha favorito questa rosa al Concorso di Madrid, premiandola con il 1° Premio del Profumo. Il fogliame è verde scuro. Ogni fiore possiede circa 41+ petali.

  • Gamma: Grandifiore
  • Famiglia: Delbard
  • Portamento: Arbusto
  • Fioritura: Rifiorente
  • Profumo: 5/5
  • Essenza: Agrumi
  • Colore: Rosa, Arancio
  • Corolla: Doppia
  • Altezza massima: 100 – 120 cm
  • Resistenza: Ottima
  • Potatura: Febbraio
  • Utilizzo: Singola, siepe, a gruppi o in vaso
  • Da Recidere: si
  • Anno: 2017

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA GESTIONE DELLA PIANTA
Per garantire materiale vegetale sempre fresco e di ottima qualità, Vivai le Georgiche provvede ogni anno all’acquisto e all’invaso di rose innestate dai migliori ibridatori europei, con cui l’azienda mantiene un contatto diretto.

Dalla fine dell’autunno all’inizio della primavera la nostra azienda mette comunque a disposizione le rose in attesa di radicazione, dietro richiesta di quei clienti che non vogliono attendere la primavera rischiando che il prodotto vada esaurito.

In attesa che l’inverno termini è possibile gestire la pianta nei seguenti modi:

A. UTILIZZO A RADICE NUDA

È sempre possibile estrarre la pianta dal vaso e metterla a dimora come fosse una pianta a radice nuda.

B. RADICAZIONE IN VASO

  1. Tenere la pianta in vaso fino all’inizio della primavera.
  2. All’inizio della primavera estrarre la pianta dal vaso ed eseguire un controllo: se sfilando il vaso di coltivazione la zolla di terra non si presenta consolidata attendere e ripetere lo stesso controllo a distanza di 20 giorni.
  3. Quando il terreno mantiene la forma del vaso significa che l’apparato radicale è affrancato e si può procedere quindi al trapianto in terra o in fioriera.

C. MESSA A DIMORA CON VASO [CONSIGLIATA]

  1. Si può scavare una buca in aiuola/fioriera e inserirvi la pianta provvista del vaso di coltivazione, così come è stata ricevuta.
  2. All’inizio della primavera estrarre la pianta dal terreno ed eseguire un controllo: se sfilando il vaso di coltivazione la zolla di terra non si presenta consolidata attendere e ripetere lo stesso controllo a distanza di 20 giorni.
  3. Quando il terreno mantiene la forma del vaso significa che l’apparato radicale è completamente affrancato e si può procedere quindi al trapianto eliminando il vaso in plastica e riposizionando la pianta nella buca esistente.

Per ogni dubbio o richiesta di delucidazioni siamo sempre a disposizione! Scrivici a supporto@legeorgiche.it

Informazioni aggiuntive

Peso 0.8 kg
Colore fiore

,

Profumo