Prezzemolo comune (Petroselinum crispum)

3,50 4,40 

Svuota
 

Descrizione

La pianta aromatica di Prezzemolo comune (Petroselinum crispum) è una officinale erbacea biennale, che cresce spontanea nelle zone mediterranee, con foglie dal contorno triangolare frastagliato e piccoli fiori riuniti in ombrelle di colore bianco, che compaiono in estate. Per gustarlo in autunno va seminato a maggio-giugno, mentre per raccoglierlo la primavera successiva in settembre-ottobre. In cucina si utilizzano le foglie dall’ottimo contenuto vitaminico e di minerali ed i fusti, sia per il consumo fresco sia per la preparazione di salse, zuppe, per insaporire pesce e carne. Gusto gradevolmente aromatico e pungente che ravviva il sapore delle altre erbe. Le foglie sono utilizzate fresche o congelate, nei piatti caldi lo si aggiunge a fine cottura per non avere perdita di aroma. Possiede proprietà carminative, vasodilatatrici, diuretiche e depurative, ricco di sali minerali e vitamina C, è utile come integratore, per curare anemie e stanchezza cronica.

Famiglia: Apiaceae

Altezza pianta: 70 cm

Informazioni aggiuntive

Peso N/A
Vaso

,