Edgar Degas [Vaso 4,5 Litri]

19,80 

Disponibile

 

Descrizione

PIANTA NON FRANCA DI VASO
Vedere istruzioni a fondo pagina

La Varietà di Rose Edgar Degas, fa parte delle Rose degli Impressionisti, della famiglia Delbard. E’ una rosa floribunda che produce un fiore di colore rosso sangue striato di giallo, che successivamente diventa un rosa carico. Il fiore è semidoppio ed il fogliame dell’arbusto è di un bel colore verde scuro. Pianta piuttosto resistente alle malattie.

  • Gamma: Rose Degli Impressionisti
  • Famiglia: Delbard
  • Portamento: Arbusto
  • Fioritura: Rifiorente
  • Profumo: 2/5
  • Colore: Rosso sangue, Giallo, Rosa
  • Corolla: Semi doppia
  • Altezza massima: 60 – 80 cm
  • Resistenza: Ottima
  • Potatura: Febbraio
  • Utilizzo: Singola, siepe, a gruppi o in vaso
  • Da Recidere: si
  • Anno: 2002

Leggi il nostro articolo sulle Rose degli Impressionisti! Clicca qui: Petali come tele: le Rose degli impressionisti

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA GESTIONE DELLA PIANTA
Per garantire materiale vegetale sempre fresco e di ottima qualità, Vivai le Georgiche provvede ogni anno all’acquisto e all’invaso di rose innestate dai migliori ibridatori europei, con cui l’azienda mantiene un contatto diretto.

Dalla fine dell’autunno all’inizio della primavera la nostra azienda mette comunque a disposizione le rose in attesa di radicazione, dietro richiesta di quei clienti che non vogliono attendere la primavera rischiando che il prodotto vada esaurito.

In attesa che l’inverno termini è possibile gestire la pianta nei seguenti modi:

A. UTILIZZO A RADICE NUDA

È sempre possibile estrarre la pianta dal vaso e metterla a dimora come fosse una pianta a radice nuda.

B. RADICAZIONE IN VASO

  1. Tenere la pianta in vaso fino all’inizio della primavera.
  2. All’inizio della primavera estrarre la pianta dal vaso ed eseguire un controllo: se sfilando il vaso di coltivazione la zolla di terra non si presenta consolidata attendere e ripetere lo stesso controllo a distanza di 20 giorni.
  3. Quando il terreno mantiene la forma del vaso significa che l’apparato radicale è affrancato e si può procedere quindi al trapianto in terra o in fioriera.

C. MESSA A DIMORA CON VASO [CONSIGLIATA]

  1. Si può scavare una buca in aiuola/fioriera e inserirvi la pianta provvista del vaso di coltivazione, così come è stata ricevuta.
  2. All’inizio della primavera estrarre la pianta dal terreno ed eseguire un controllo: se sfilando il vaso di coltivazione la zolla di terra non si presenta consolidata attendere e ripetere lo stesso controllo a distanza di 20 giorni.
  3. Quando il terreno mantiene la forma del vaso significa che l’apparato radicale è completamente affrancato e si può procedere quindi al trapianto eliminando il vaso in plastica e riposizionando la pianta nella buca esistente.

Per ogni dubbio o richiesta di delucidazioni siamo sempre a disposizione! Scrivici a supporto@legeorgiche.it

Informazioni aggiuntive

Peso 0.8 kg
Colore fiore

, ,

Profumo