Iscriviti alla nostra newsletter ed entra nel #clangeorgici Iscriviti ora

Musa “Orinoco”

Banano Nano, Musa topocho

sin. Musa x paradisiaca 'Orinoco'

GTIN/EAN: Seleziona variante COD: 04396-89 Categoria: Tag: ,

59,90

Descrizione

La pianta di Musa “Orinoco” (Banano Nano) è una piccolo albero diffuso in tutto il mondo e un clone di banana molto produttivo, ottenuto dall’incrocio tra Musa acuminata e Musa balbisiana. Può raggiungere più di 3 metri di altezza. Produce frutti commestibili triangolari o quadrati in sezione, che possono mostrare alcune piccole crepe scure a maturazione, consumati verdi e fritti come patate oppure maturi, hanno una consistenza morbida, con sapore dolce ed aromatico. Pianta molto più resistente al freddo, al vento ed alla siccità, rispetto alle altre varietà di banane. Mantenere il terreno umido evitando i ristagni idrici. Utilizzare un terreno morbido e drenante, in vaso utilizzare un terriccio universale. Somministrare del concime liquido nel periodo primaverile-estivo.

DAL NOSTRO BLOG:

Banano ornamentale: come coltivare e curare la pianta di banano

FOTO: S.G.S., CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Tassonomia

Nome volgare: Banano Nano, Musa topocho

Nome scientifico: sin. Musa x paradisiaca 'Orinoco'

Famiglia: Musaceae

Genere: Musa

Specie: M. x paradisiaca

Varietà/cultivar: Orinoco

Progenitore: Musa acuminata x Musa balbisiana

Caratteristiche alla vendita

Altezza alla vendita: 100 - 120 cm

Caratteri botanici/tecnici

Gruppo: Frutti esotici

Altezza a maturità: 2,5 - 4m

Esposizione: Sole

Rusticità: H3: temperature minime tollerate: da -5 a 1°C