Sconto 5% di benvenuto: iscriviti alla nostra newsletter ed entra nel #clangeorgici Iscriviti ora

Cura delle piante

Qualche anno fa abbiamo scritto un articolo sulle piante da regalare a Natale ma, anno dopo anno, ci stiamo accorgendo che a riproporsi sono sempre i grandi classici.

Sempre belle: le Stelle di Natale, l’Elleboro, l’Ilex, l’Anthurium rosso e tutte quelle piante che già nella mente fanno risuonare Jingle Bells, ma cosa ne direste di variare un po’?

Al clan Georgici si sa, piace essere originale, quindi abbiamo pensato di proporre qualche alternativa un po’ meno scontata ma sempre alla portata di tutti, niente di complesso e soprattutto con l’aggiunta anche di un paio di idee per regali destinati a chi ha un giardino e gradirebbe qualcosa per l’esterno.

Prima di iniziare: se farete un regalo attraverso il nostro sito potrete lasciare nelle note ordine un messaggio da recapitare alla persona destinataria del presente, poi sarà possibile farlo consegnare a casa vostra e portarlo a mano o, se preferite, lo manderemo noi direttamente alla persona da voi scelta.

Gift card, immediata e sempre disponibile

La prima idea non è una vera e propria pianta ma toglie dall’imbarazzo dello scegliere un regalo che possa piacere, ed è la nostra gift card.

È possibile scegliere un importo variabile, anche qui si può lasciare un messaggio e, naturalmente, mandarne più di una.

Una volta ricevuta per email, il destinatario può utilizzarla quando desidera, senza alcuna scadenza.

Insomma, per coloro che vogliono lasciare la massima scelta alla persona cara o per quelli che la notte del 24 dicembre si rendono conto di aver dimenticato di prendere un regalo per l’affabile padrona di casa, la gift card, supereroe dei regali, è pronta a salvare la situazione.

Amaryllis, divertente e appariscente bulbo autunnale

Due scatole di bulbi di Amaryllis, uno rosso e uno bianco, appoggiati su un tavolo
Bulbi di Amaryllis

Amaryllis (che poi in realtà è Hippeastrum), è un bulbo facilissimo da far crescere e durante le feste sfoggerà dei bellissimi fiori campanulati e colorati.

Ce ne sono di diversi colori ed è possibile scegliere un bulbo già invasato oppure un bulbo nudo che nel video della prossima settimana vi faremo vedere come gestire 😉

Bellissima attività questa da fare anche con i bimbi, i quali potranno seguire tutto il processo di crescita e fioritura durante le vacanze.

Fiori di Amaryllis sbocciati, coi petali che vanno dal rosa chiaro al rosa tendente al rosso
Fiori di Amaryllis

Rosa di Gerico, l’affascinante pianta della resurrezione

Pianta di rosa di Gerico appoggiata su un tavolo
Rosa di Gerico

Questo è un regalo sicuramente particolare ma che genera sempre grande sorpresa: la (falsa) Rosa di Jerico, una pianta che davvero non stanca mai.

Può sembrare un gomitolo secco ma l’effetto WOW è garantito non appena verrà messa a contatto con l’acqua. Ecco che si aprirà e si tingerà di verde tornando in vita.

Una delle piante più sorprendenti del regno vegetale, facilissima da gestire e, per qualsiasi dubbio, è a disposizione il nostro video, dove abbiamo parlato di come gestirla al meglio.

Una pianta che racchiude al suo interno anche un significato bellissimo, di rinascita, di immortalità di resistenza alle ardue sfide della vita. Un messaggio che portato in dono a chi quest’anno ha passato dei brutti momenti e si sta rialzando può essere più che un canonico regalo natalizio.

Stephania erecta, la challenge per eccellenza

Due bulbi di Stephania erecta appoggiati sulla loro confezione
Bulbi di Stephania erecta appoggiati sulla loro confezione

Per la saga: “challenge accepted“, oggi con noi, l’unica e inimitabile Stephania erecta, perfetta per tutti gli amici che non possono dire no ad un sfida.

Quando si parla di Stephania erecta abbiamo a vostra disposizione un’intera playlist che spiega passo per passo come ottenere una delle piante più instagrammate degli ultimi anni da quello che sembra essere un comune bulbetto.

Le Stephania per di più godono di una scatola progettata tutta per loro, che le rende già perfette anche per i più ostili verso i pacchettini regalo, inoltre, sulla confezione è presente un qr code che porterà direttamente alle video guide.

Piantina di Stephania erecta matura, inserita in un vaso estetico bianco
Piantina di Stephania erecta

Acca sellowiana, un dolce a portata di pianta

Due fiori della Feijoa, dal colore rosato
Fiori della Feijoa

Per gli amici salutisti invece vi è questo bellissimo arbusto sempreverde che è davvero una chicca: l’Acca sellowiana o Feijoa.

È una pianta esotica ma resistente anche a -5/-10°C, perché arriva dagli altipiani freddi del Brasile. Il suo fiore stellato è magnifico, assume tonalità di bianco, rosso e oro e …chicca: i petali sono buonissimi da mangiare, sanno di zucchero 🤤

Ma in queste settimane si raccolgono anche i frutti appena caduti a terra, quindi maturi, anche loro buonissimi e ricchissimi in vitamine e sali minerali.

C’è il video per curare questa pianta? Ovvio che sì!

Due frutti verdi della Feijoa ancora appesi all'albero
Frutti della Feijoa

Pilea “Moon Valley”, per i veri amici

Piantina di Pilea "Moon Valley", si vedono bene i dettagli delle foglie, le quali appaiono verde brillante e rugose
Piantina di Pilea “Moon Valley”

Altra pianta protagonista di un articolo è questa particolare Pilea, la Moon Valley.

Ideale da regalare alle persone che meritano un segno di amicizia perché è proprio questo il significato che la accompagna, tanto che gli anglosassoni la conoscono proprio come “friendship plant“, ed è un bellissimo ornamento per l’interno della casa. Le sue foglie sono molto particolari, presentando una morfologia rugosa e dei magnifici colori brillanti.

Corbezzolo, pianta simbolo dell’Italia

Pianta di corbezzolo col frutto rosso, i fiori bianchi e le foglie verdi
Pianta di Corbezzolo

Proseguiamo con una pianta da giardino destinata a divenire un bellissimo albero carico di significato.

Il Corbezzolo è un’essenza tipica della macchia mediterranea ma vive senza problemi anche nelle zone continentali e settentrionali della penisola.

Simboleggia diversi concetti: l’ospitalità, la stima, la buona sorte, ed è un po’ anche una pianta simbolo nazionale dati i colori di foglie fiori e frutti, rispettivamente verdi, bianchi e rossi che rimandano al nostro tricolore!

Prodotti naturali

Tre flaconi di prodotti per la difesa naturali: Sapone molle, Urticant e Olio di Neem
Tris di prodotti naturali

Un’ottima proposta per un regalo alternativo è il tris di prodotti naturali attivi contro i nemici più tipici delle nostre piante: afidi, cocciniglia, mosca bianca e tripidi.

Ecco qua i prodotti consigliati:

  1. sapone molle
    un sapone potassico che ostruisce le vie respiratorie del parassita;
  2. olio di Neem
    estratto dall’omonimo albero, azadirachta indica, è un principio neurotossico per insetti e acari;
  3. estratto di ortica
    contiene acido formico naturale che ustiona gli insetti a corpo molle, buona efficacia anche sul ragnetto rosso.

Vanno mescolati in un litro di acqua in ragione di 10 ml sapone molle + 10 ml olio di Neem + 200 ml estratto di ortica.

Clivia miniata, un elegante fiore da appartamento

Dettaglio di un fiore di una pianta di Clivia miniata. Il fiore è arancione con la parte bassa gialla
Fiore della Clivia miniata

Per chi ama l’idea di poter avere un fiore in casa, ecco le bellissime Clivia miniata in boccio che stanno aprendo i loro fiori aranciati.

È proprio l’abbondanza delle sue fioriture che l’ha promossa a simbolo di generosità, ideale quindi da regalare a chi è altruista e disponibile.

È una pianta che in inverno si ricovera in casa per proteggerla dal freddo, è molto resistente e facile da curare.

Dalla primavera all’autunno prospera anche all’esterno in una zona luminosa, possibilmente schermata durante le settimane infuocate dell’estate.

Perfetta per completare un salottino da esterno, una mensola o un tavolo dentro casa.

Dettaglio di un fiore di una pianta di Clivia miniata. Il fiore è arancione con la parte bassa gialla

Marimo, l’algapalla adatta ad ogni occasione

Esemplari di Marimo, inseriti nei loro vasetti decorati con sassolini. Accanto si trovano i packaging studiati per i Marimo
Marimo e il packaging studiato appositamente per loro

Quasi dimenticavo: per gli innamorati niente di più indicato dei nostri Marimo 😍

La bellissima confezione contiene tutto l’occorrente per allestire il loro piccolo mondo e il QR code per accedere direttamente al video con tutte le (semplicissime) linee guida per prendersene cura.

Dietro ai Marimo c’è una romantica leggenda giapponese nella quale i protagonisti sono due innamorati ostacolati nei loro sentimenti dalle rispettive famiglie, i giovani trasformano i loro cuori in Marimo e si tuffano nel lago Akai in Giappone per trascorrere insieme l’eternità.

C’è anche una seconda tradizione che vede questa strana pianta acquatica come regalo ideale da tramandare nelle famiglie, data la longevità secolare del Marimo è ideale da donare a figli e nipoti che a loro volta lo lasceranno in dote alle generazioni future.

Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati