Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere promozioni e contenuti speciali Iscriviti ora

Mandragora officinarum [Vaso Ø16cm]

COD: 01852-02 Categoria: Tag: ,

45,00

Non disponibile

Avvisami quando un articolo è di nuovo disponibile.

Descrizione

La pianta di Mandragora officinarum (Mandragola) è una erbacea perenne che cresce spontanea, simile alla borragine ed agli spinaci, è una pianta velenosa ed incommestibile, dalle proprietà tossiche ed allucinogene. Considerata magica in epoca passata, fiorisce in primavera con caratteristici fiori bianco-verdognolo, spesso chiazzati di porpora, larghi fino a 2,5 cm. Sviluppa foglie da ovate a lanceolate, con margini ondulati, verde scuro, lunghe fino a 30 cm. La radice presenta una forma biforcuta che ricorda il corpo umano. Genera bacche molto tossiche se ingerite, di colore giallo-rossastro a maturazione, poi nerastre quando seccano. Se nell’antichità era usata a scopi medicinali e rituali religiosi per le sue proprietà, oggi è considerata una pianta velenosa che non va coltivata in luoghi frequentati da bambini piccoli. Viene comunque coltivata in piena terra come pianta ornamentale e come buon auspicio. Le piante erbacee perenni vivono tutto l’anno e sopportano le temperature più rigide, vanno a riposo vegetativo durante la stagione invernale e riprendono la fase di vegetazione all’aumentare delle temperature.

ATTENZIONE: la pianta presente sul nostro negozio online è venduta esclusivamente a fine ornamentale. L’azienda non è responsabile per utilizzi diversi da quelli specificati.

Famiglia: Solanaceae

Provenienza: Italia settentrionale, Balcani occidentali, Grecia, Turchia occidentale

Epoca fioritura: primaverile

Altezza pianta a maturità: 15 cm

Larghezza pianta a maturità: 30 cm

Caratteri botanici/tecnici

Gruppo: Piante aromatiche in vaso